Balestrate

Basta dire Balestrate per evocare il sole cocente, il mare limpido, le chilometriche spiagge dorate, gli incontri, le lunghe nottate, il fascino dei suoi tramonti, il divertimento, l’ospitalità della sua gente, gli sport acquatici, il bosco, le conchiglie fossili, il buon pesce fresco…
Per Voi… a Casa Ruffino, al n. 49 di via Madonna del Ponte, quiete e cordialità.

A 40 km ovest di Palermo, a 50 km ad est di Trapani, nel cuore del Golfo di Castellammare, Balestrate è una cittadina di seimila anime, di recente storia (anno di nascita 1681), lambita dal mare e circondata da una fertile terra; mare e campagna hanno segnato le sue fortune, con gli stabilimenti enologici dei Florio, degli Ingham e dei Woodhause nel recente passato, col porto turistico-peschereccio nel presente e nel futuro. Oggi meta di turisti, provenienti da ogni parte del mondo, richiamati dalla trasparenza del suo mare e dalle sue spiagge dorate, oltre che dal fascino dei suoi tramonti e dall’ospitalità della sua gente. L’abitato di Balestrate è caratterizzato da strade larghe e diritte e da una spaziosa piazza lastricata di marmo e dominata dalla Chiesa Madre, dedicata a Sant’Anna.